27.8 C
Palma Campania
sabato, Giugno 19, 2021

Home Sport Corsa alla serie D: la Palmese ci spera, ma il ripescaggio è...

Corsa alla serie D: la Palmese ci spera, ma il ripescaggio è un miraggio

La società di Vincenzo Ciccone incrocia le dita, ma l'ammissione al torneo di quarta serie è ostacolata da un punteggio in graduatoria piuttosto basso rispetto alla concorrenza

La corsa alla serie D è difficile e per la Palmese rimane un sogno lontano, nonostante la buona volontà dimostrata dalla società e sebbene il presidente Vincenzo Ciccone abbia ottemperato a tutte le procedure e i versamenti relativi alla domanda di ripescaggio.

I rossoneri, graduatoria alla mano, sono abbastanza dietro nella speciale classifica che – a livello nazionale – è stata stilata dagli organismi federali per attribuire a ciascun team un punteggio di merito. Con 18 punti, la Palmese è ottava tra le squadre italiane classificatesi al secondo posto nei rispettivi tornei di Eccellenza regionale, e – se si considera la classifica generale, tenendo conto anche delle società retrocesse dalla serie D – è addirittura ventiquattresima su ventisei squadre. Peggio di lei ci sono solo l’Anconitana (17 punti) ed il Chieti (11 punti). Pressoché inarrivabili le prime posizioni, dove veleggiano Sammaurese (68,5 punti), Vado (65,5 punti), Nardò (62 punti) e Francavilla (55 punti), tutte formazioni retrocesse dalla D all’Eccellenza.

Invece, tra le squadre giunte seconde nel massimo torneo regionale, c’è comunque da fare i conti con il Corticella (39,5 punti), la Sinalunghese (36 punti), il St. Georgen (33 punti) ed il Portogruaro (30 punti). Come si può ben vedere, la Palmese ha davvero poche chances di potercela fare, anche se la speranza è l’ultima a morire e proprio oggi saranno chiuse le iscrizioni alla serie D per le squadre ‘aventi diritto’: se, tra queste, dovesse registrarsi più di una defaillance, allora potrebbe aprirsi uno spiraglio, anche tenendo conto dell’eventuale rinuncia di qualche team che ha chiesto il ripescaggio, ma poi – per vari motivi o ragioni – non potrà sostenerlo effettivamente.

- Advertisment -

POPOLARI

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de ‘La Festa dei Folli’

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de 'La Festa dei Folli'

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

Parole parole parole: CULTURA

Parole parole parole: CULTURA