27.8 C
Palma Campania
sabato, Giugno 19, 2021

Home Attualità Piazzolla di Nola, ok ai lavori anti-Covid alla scuola 'Mameli'

Piazzolla di Nola, ok ai lavori anti-Covid alla scuola ‘Mameli’

Accordo con il Comune di Nola: l'intervento sarà eseguito grazie ai fondi del Ministero dell’istruzione – Ufficio dell’Autorità di gestione del PON “Per la Scuola”

Accordo tra il Comune di Nola e l’Istituto Comprensivo Statale ‘Goffredo Mameli’ di Piazzolla di Nola per “interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da COVID-19”. La convenzione riguarda la gestione contabile dell’intervento finanziato come previsto dall’Avviso PON -FESR – Programma Operativo Nazionale 2013-2020 – PER LA SCUOLA.

Il Comune di Nola si impegna ad individuare le figure professionali interne o/o esterne all’ente comunale e all’istituzione scolastica necessarie per la gestione del progetto, nonché a svolgere le attività di progettazione, con la redazione di schede progettuali relative alle opere e alle forniture oggetto di finanziamento per gli edifici adibiti ad uso scolastico di sua competenza e inseriti nell’Anagrafe dell’edilizia scolastica.

Allo stesso tempo, l’ente municipale dovrà approvare le schede progettuali e gestire le attività di gara come stazione appaltante, curando la trasmissione, ai fini delle erogazioni del finanziamento della documentazione tecnica, amministrativa e contabile relativa all’operazione finanziata ed inserendo tempestivamente nella piattaforma “PON Edilizia Enti locali” tutta la documentazione prevista dall’avviso, nonché, di quella tecnica, amministrativa, contabile relativa all’operazione e dell’attestazione di tutte le spese effettivamente sostenute e quietanzate in relazione all’intervento.

A sua volta, la scuola guidata dal dirigente scolastico Concetta De Crescenzo avrà l’onere di attuare la gestione contabile del finanziamento ed inserire il finanziamento nel Programma annuale 2020 e gestirlo in conto partite di giro. In più, l’Istituto Comprensivo dovrà gestire i trasferimenti finanziari ricevuti dal Ministero dell’istruzione – Ufficio dell’Autorità di gestione del PON “Per la Scuola” in conto partite di giro: le entrate e le spese che effettuerà per conto dell’ente costituiscono, infatti, al tempo stesso un debito e un credito per la scuola.

Infine, dovrà provvedere al pagamento delle fatture degli operatori economici con emissione di mandati di pagamento in conto di partite di giro dopo le verifiche e i dovuti controlli da parte della stazione appaltante (ente locale).

- Advertisment -

POPOLARI

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de ‘La Festa dei Folli’

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de 'La Festa dei Folli'

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

Parole parole parole: CULTURA

Parole parole parole: CULTURA