27.8 C
Palma Campania
sabato, Giugno 19, 2021

Home Cronaca Bambino travolto da un cancello: il piccolo inizia a respirare da solo

Bambino travolto da un cancello: il piccolo inizia a respirare da solo

Il giovane bengalese di Palma Campania è fuori pericolo di vita, ma si attende il consulto neurologico per conoscere l'entità dei suoi miglioramenti

Arrivano notizie confortanti dall’ospedale ‘Santobono’ di Napoli, dove – da qualche giorno – è ricoverato il piccolo bengalese di 4 anni, residente con la sua famiglia a Palma Campania, in via Ponte di Napoli. Il bambino, come si ricorderà, fu travolto dal cancello di ferro della sua abitazione, improvvisamente distaccatosi dal suo asse di scorrimento, mentre stava per essere chiuso. A pagarne le conseguenze piccolo, rimasto schiacciato sotto il suo peso.

Le sue condizioni, subito apparse gravi ai sanitari ed ai dottori che l’hanno assistito prima all’ospedale di Sarno e poi a Napoli, sono attualmente in graduale miglioramento. Il piccolo è fuori pericolo di vita e sta iniziando man mano a respirare in maniera autonoma, anche se vicino al suo letto è sistemato un apparecchio che lo assiste puntualmente nel caso in cui il suo organismo richieda ossigeno nel corso della giornata.

Adesso, sempre presso l’ospedale napoletano, i genitori stanno attendendo un consulto neurologico per capire come procedere e sperare nel prossimo futuro di poter vedere ristabilito del tutto il loro pargoletto.

- Advertisment -

POPOLARI

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de ‘La Festa dei Folli’

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de 'La Festa dei Folli'

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

Parole parole parole: CULTURA

Parole parole parole: CULTURA