27.8 C
Palma Campania
sabato, Giugno 19, 2021

Home Comunicati Stampa Elezioni, Francesco Emilio Borrelli e Rosalia Storelli a Terzigno per sostenere Servino

Elezioni, Francesco Emilio Borrelli e Rosalia Storelli a Terzigno per sostenere Servino

Domenica 6 Settembre 2020, alle ore 11, in Piazza Troiano Caracciolo del Sole a Terzigno, il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, presenterà la candidatura al consiglio comunale di Terzigno del giornalista e attivista Francesco Servino.

Un incontro informale, nel rispetto delle regole di distanziamento, che costituirà un’occasione di confronto tra i candidati ecologisti e i cittadini di Terzigno e un modo di esprimere solidarietà a Borrelli, vittima di recente di una brutale aggressione avvenuta mentre si trovava all’Ospedale San Giovanni Bosco per la realizzazione di un reportage.

Servino – giornalista, insegnante e operatore culturale – è candidato al consiglio comunale di Terzigno nella lista Terzigno Democratica a sostegno di Francesco Ranieri sindaco: una candidatura importante, in quanto espressione dell’impegno ecologista per il territorio.

Tra le battaglie più note del giovane ambientalista, che ha mosso i primi passi manifestando contro l’apertura delle discariche a Terzigno, quella per la bonifica del sito archeologico di Cava Ranieri nel Parco Nazionale del Vesuvio, risultato ottenuto grazie anche all’impegno dei Verdi, e per la tutela e la valorizzazione delle ville romane e dei reperti di Terzigno, oggi in parte custoditi nel locale Museo Archeologico.

Oltre a Borrelli, a supportare Servino è la candidata alla Regione di Europa Verde, Rosalia Storelli, ambientalista di Striano che ha pronto un progetto per l’immediata bonifica e riqualificazione di un lungo tratto del fiume Sarno, a partire dalle sorgenti, e la sua trasformazione in un lungofiume destinato ad attività sportive e ricreative.

Parco Nazionale del Vesuvio e fiume Sarno al centro di progetto sinergico che pone le basi con la candidatura a Terzigno di Francesco Servino, che con la sua elezione potrà contare su un filo diretto con i rappresentanti verdi alla Regione per la realizzazione di opere concrete che riguardano l’ambiente, la cultura e lo sviluppo economico sostenibile del paese.

- Advertisment -

POPOLARI

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de ‘La Festa dei Folli’

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de 'La Festa dei Folli'

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

Parole parole parole: CULTURA

Parole parole parole: CULTURA