27.8 C
Palma Campania
sabato, Giugno 19, 2021

Home In primo piano Carmela Rescigno scommette su Quadriglie e Gigli per rilanciare il turismo e...

Carmela Rescigno scommette su Quadriglie e Gigli per rilanciare il turismo e l’economia territoriale

Si avvicina il momento di andare al voto per decretare gli esponenti che andranno ad assumere un posto nel consiglio regionale della Campania. Tra i candidati più motivati e dinamici c’è sicuramente la dottoressa Carmela Rescigno, esponente del partito Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

In un’intervista concessa al nostro portale, la rappresentante politica del nostro territorio esprime i propri intendimenti ed il suo impegno attuale e futuro per dare credito al rilancio dell’area.

Quali obiettivi per rilanciare l’area nolana?

“Intendo puntare sulla valorizzazione di tipicità e tradizioni locali, creando uno importante indotto economico attorno a fenomeni unici come le Quadriglie a Palma ed i Gigli a Nola. Attraverso la seria promozione del turismo e il varo di dedicate scuole di formazione (sartoriali, musicali, artigianali) si promuoverebbe lo sviluppo naturalmente, partendo dalle radici profonde”.

Gestione del Covid: ci parli del progetto MEDICI SENTINELLA e se sta funzionando…

“Grazie all’impegno dell’iniziativa Medici Sentinella, fortemente sentita a Palma Campania, si è sensibilizzata la già efficiente Comunità medico-scientifica Mandamentale sulla delicata problematica ‘prevalenza-incidenza’ di TBC (tubercolosi) sul territorio. Con encomiabile azione preventiva, sono stati evidenziati  ‘Portatori Sani del bacillo di Kock’, limitando la possibilità di contagio, a tutela della intera Comunità. Relativamente alla emergenza Covid19, ogni energia è stata messa in campo per contrastare e contenere sia la reale portata del fenomeno che le non sempre appropriate strategie del governo regionale”.

Oltre il voto: l’impegno di Carmela Rescigno su cosa si focalizzerà, una volta eletta in Regione?

“La sensibilità ippocratica mi porta ad esigere una Sanità più attenta ai deboli e a chi non ha voce. I miei valori emozionali sono inscindibili dalla azione politica. Saper Ascoltare ed assistere i meno abbienti è la missione della mia vita. Talora anche il sorriso sincero del Medico rappresenta terapia”.

- Advertisment -

POPOLARI

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de ‘La Festa dei Folli’

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de 'La Festa dei Folli'

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

Parole parole parole: CULTURA

Parole parole parole: CULTURA