27.8 C
Palma Campania
sabato, Giugno 19, 2021

Home In primo piano Palmese spietata: De Simone fa volare i rossoneri

Palmese spietata: De Simone fa volare i rossoneri

PALMESE – LIONS MILITIUM 1-0

PALMESE (3-5-2): Munao; Padovano, Taddeo, Sparano; Todisco, Mangini (77’ Tansella), Tufano, De Simone, Di Palma (70’ Liccardi); Simonetti, Cacciottolo (70’ Fortunato). A DISPOSIZIONE: Coppola, Perrella, Reich, D’Avino, Gaudino, Mazzotta. All. Guarracino.

LIONS MILITIUM (4-4-2): Cesarano; Del Sorbo (88’ Moccia), Varricchio, Frasciello, Sciacalepore; Cestaro, Garzone (81’ Canavese), Palumbo; Zerillo, Marino, Di Landro (46’ Attanasio). A DISPOSIZIONE: Napolitano, Capone, Ciampi, Lizzio, Napoletano, Iodice. All. Contaldo.

ARBITRO: Guarnieri di Battipaglia (Eliso-Iezza).

RETI: 28’ De Simone (P).

NOTE: Gara disputata a porte chiuse. Ammoniti De Simone, Padovano, Zerillo, Todisco, Taddeo, Del Sorbo. Espulso all’86’ Palumbo (L) per proteste. Recupero: 1’ pt e 4’ st.

PALMA CAMPANIA – Il ritorno al ‘Comunale’ porta altri tre punti in classifica alla Palmese di mister Antonio Guarracino, che con pragmatismo e grinta, ma anche una buona dose di talento individuale, riesce ad addomesticare un avversario non semplice quale si è rivelato essere il Lions Militium. Pallone su pallone, sul prato verde dello stadio di via Querce s’è lottato e s’è corso tanto, con i padroni di casa che hanno saputo cogliere l’attimo fuggente per fare loro l’intera posta in palio e bissare il successo inaugurale di Casoria.

LA GARA: Nel primo tempo c’è davvero poco da segnalare a livello di cronaca. La compagine di mister Guarracino fa la partita e cerca spiragli, ma la squadra ospite copre tutti gli spazi. Ma al 28’ la Palmese recupera palla e riparte in velocità, la sfera perviene a De Simone che da fuori area disegna una perfetta parabola che beffa Cesarano e sigla l’uno a zero per la compagine rossonera.

Nel secondo tempo, la Palmese reclama un calcio di rigore per fallo subito da Simonetti in area avversaria, ma l’arbitro sorvola. La gara è molto combattuta, la Palmese amministra il vantaggio e punta a sfruttare il gioco di rimessa per tentare la strada del raddoppio.

Il team di Montemiletto è insidioso in un paio di circostanze su palla inattiva, ma la porta di Munao non corre mai seri pericoli. La Palmese chiude tutti gli spazi e si porta a sei punti in classifica, al comando del girone B di Eccellenza.

- Advertisment -

POPOLARI

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de ‘La Festa dei Folli’

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de 'La Festa dei Folli'

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

Parole parole parole: CULTURA

Parole parole parole: CULTURA