28.2 C
Palma Campania
lunedì, Giugno 21, 2021

Home Cronaca Carbonara di Nola, due classi della scuola 'De Curtis' finiscono in quarantena

Carbonara di Nola, due classi della scuola ‘De Curtis’ finiscono in quarantena

Salgono a sei, in paese, i casi di contagio da Coronavirus

Scatta la quarantena per gli alunni delle classi Quarte e Quinte della scuola Elementare dell’Istituto “De Curtis” di Carbonara di Nola. L’obbligo dell’isolamento domiciliare fiduciario per 14 giorni è stato disposto a seguito del caso di positività riscontrato dal personale docente, in servizio nelle rispettive classi.

Le famiglie degli alunni posti in quarantena manifestano il loro malcontento, in quanto riferiscono che solamente nella giornata di ieri hanno ricevuto notificata dall’Asl dell’obbligo per i propri figli. Nessuna disposizione è stata loro data nel momento in cui l’Istituto veniva chiuso l’altro fine settimana per 15 giorni.

A tale proposito, alcuni genitori affermano sconcertati: “Non ci è stata trasmessa nessuna comunicazione da parte degli Organi Competenti (quali Dirigente Scolastico, Sindaco) che ci potesse informare sui vari comportamenti da adottare”.

I familiari degli alunni aggiungono: “Siamo venuti a conoscenza dell’obbligo di isolamento per i nostri figli tramite un semplice post sui Social, pubblicato da parte dei Consiglieri Comunali”.

Dal proprio canto, l’Amministrazione Comunale fa sapere che “come da protocollo nazionale, cosa che i genitori dovrebbero ben conoscere in quanto hanno sottoscritto il patto di corresponsabilità con la scuola ad inizio di questo nuovo anno didattico, è sempre l’Asl a dare comunicazioni ufficiali, cui anche il Comune deve attenersi e prendere eventuali provvedimenti, pubblicando relative ordinanze per adempiere a quanto di competenza”.

Con tanto di nervosismo, ansia e paura, ancora i genitori commentano lo stato d’animo con il quale devono convivere in questo periodo: “A questo punto, speriamo che la Scuola non apra più, non possiamo vivere nella paura, non è un situazione piacevole, che si proceda con la Didattica a Distanza (DaD) fino alla conclusione di tutto l’anno scolastico”.

In effetti, la situazione nel paese collinare si è fatta alquanto complicata e difficile, in quanto si è passati dall’essere un paese Covid-Free ad avere già sei casi di contagio da Coronavirus, nel giro di qualche settimana.

È bene chiarire che si tratta di casi isolati, ma c’è un continuo evolversi della situazione sul fronte epidemiologico che desta non poca preoccupazione tra i cittadini.

- Advertisment -

POPOLARI

A Pompei una Festa della Musica senza confini

A Pompei una Festa della Musica senza confini

Palma Campania, cane abbandonato e ingabbiato: salvato dai Carabinieri

Palma Campania, cane abbandonato e ingabbiato: salvato dai Carabinieri

Pompei, l’alba del solstizio d’estate al Parco Archeologico

Pompei, l'alba del solstizio d'estate al Parco Archeologico

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar