27.8 C
Palma Campania
sabato, Giugno 19, 2021

Home In primo piano Ottaviano, cuore di sindaco: Capasso chiude un occhio sui pagamenti in ritardo...

Ottaviano, cuore di sindaco: Capasso chiude un occhio sui pagamenti in ritardo della Tari

Il primo cittadino su Facebook: «Siamo in emergenza, i negozi chiudono, la gente non arriva a fine mese ed io non so fingere: pure se pagate in ritardo, non vi succede niente»

La fascia tricolore che indossa gli impone di tenere un comportamento irreprensibile, sempre e comunque. Ma, per una volta, Luca Capasso – primo cittadino di Ottaviano – si lascia andare a delle considerazioni mosse più dal cuore di primo cittadino che dalla razionale funzione della sua veste istituzionale.

Capasso, sulla sua pagina Facebook, parla della Tari, la tassa dei rifiuti per la quale – a breve – arriverà la prima scadenza, relativa al versamento della prima quota dell’annualità in corso.

Ecco le sue parole: «Il 31 ottobre – scrive Capasso – scade la prima rata ma, come è ben specificato nell’avviso che abbiamo mandato ai cittadini, qualora esso sia arrivato oltre la data di scadenza è ammesso il pagamento entro 30 giorni dal ricevimento».

Ed è qui che il primo cittadino di Ottaviano esprime un suo personale pensiero, riguardo al pagamento della tassa ed alle relative e successive scadenze: «Vi dico una cosa che non dovrei dire. La dico lo stesso, perché siamo in emergenza, i negozi chiudono, la gente non arriva a fine mese ed io non so fingere: pure se pagate in ritardo, non vi succede niente».

- Advertisment -

POPOLARI

C’era una volta il Festivalbar

C'era una volta il Festivalbar

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de ‘La Festa dei Folli’

Nola, al Comune va in scena il recital Acquarello de 'La Festa dei Folli'

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

FATTI ROSSONERI: Adios Fidel Voglino, Uno di Noi

Parole parole parole: CULTURA

Parole parole parole: CULTURA